Geo
Grado Sol



Una divina  immagine collettiva del mondo
di perle colorate intorno al seno

Nonni e nipoti attratti d’ armonia
e nel passato ancora un mistero.

Mi ricordo dietro un muro   vedevo fiumi di petrolio
Giocati a poker da quattro  mercenari della vita

E un piccolo lettore che cresce sotto il sole
dice all’amico   il veleno  dal cielo forse  sparirà

Ora che le vette son tutte espugnate
non ci resta che andare in fondo nelle viscere del mondo

Sfiorando  di passaggio le pareti della terra
di passaggio come una  madre solleticava i nostri piedi

Un  pensatore sotto i lampi regge una strana luce
 un pirotecnico sfogo alle sue idee egli conduce

 e poi c’è lui un pò strano vestito da marziano
 che con folle intelligenza sfida un vulcano


Geometrie del presente,
Geologie della gente,
Geopazzie nella mente, 
 pensieri e sfumature oggi come ieri

risparmierei  viaggiando con il sobbalzo del mio mezzo
condizionando il tempo tra freddo caldo e caldo freddo

 la scimmia come noi urla all’ estraneo   
anche per dir di no al suo esilio forzato

 reminescenza grigia gioca tra un se e se,
nel blu suo impero blu nuota vola e si consola
mentre qualcuno sta a guardar per scrivere di lei    
parole   di mente biologica e di origine controllata
No ehi scusa guarda che non son cazzate  ripetilo ad alta voce per favore
Veramente stai dicendo allora:parole di mente biologica e di origine controllata
Mmmm un'altra volta
Ancoraaaaa!!!!!!!!
Parole di mente biologica e di origine controllata
Ok       Grazie
Geometrie del presente,
Geologie della gente,
Geopazzie nella mente, 
pensieri e sfumature oggi come ieri